Lo Psicologo


L’Articolo 1 esplicita “La professione di psicologo comprende l’uso di strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità”.
L’Articolo 2 sancisce che “Per esercitare la professione di psicologo è necessario aver conseguito l’abilitazione in psicologia mediante l’esame di stato ed essere iscritto nell’apposito albo professionale”.


Né da Psicologi né da Psicoterapeuti gli iscritti all’Ordine sono autorizzati a prescrivere farmaci di alcun genere.


Nel codice deontologico degli psicologi all’Articolo 3 viene scritto che “Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano per promuovere il benessere psicologico dell’individuo, del gruppo e della comunità…..opera per migliorare la capacità delle persone di comprendere se stessi e gli altri e di comportarsi in maniera consapevole…”.


Nell'Articolo 4 si legge “nell’esercizio della sua professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza all’autodeterminazione e all’autonomia di coloro che si avvalgono delle sue prestazioni; ne rispetta opinioni e credenze, astenendosi dall’imporre il suo sistema di valori…”
L’Articolo 5 prevede che “lo psicologo è tenuto a mantenere un livello adeguato di preparazione professionale e ad aggiornarsi nella propria disciplina (Ndr la psicologia) specificatamente nel settore in cui opera”.

Legge 56/89 sull’Ordinamento della Professione di Psicologo


Lo psicologo nel suo lavoro usa gli strumenti e le conoscenze proprie della Psicologia (disciplina basata su fondamenti di carattere scientifico) in primis, fra tutti, il colloquio….ma può anche avvalersi di altri strumenti quali test, osservazione, questionari, self-report ecc….

Infine, strumento fondamentale, è la relazione che lo Psicologo instaura con la persona e la sua sofferenza/disagio.
Con parole semplici il dominio di pertinenza dello psicologo è il BENESSERE PSICOLOGICO dell’individuo che viene promosso attraverso un’analisi delle condizioni di sofferenza e strumenti specifici di intervento basati sulle evidenze offerte dalla Scienza.


Contatti
Dott. Giuseppe Betti
  • Bologna - Zona Savena
  • Cell - 340 2940669
  • Tel - 051 0286779
  • g.betti@psicologia-benessere.com
Copyrights ©2015 psicologia-benessere.com | Area Riservata - Privacy